• Un fenomeno di migrazione controcorrente: pensionati che lasciano l’Italia attirati da Paesi come la Bulgaria, il Portogallo, la Tunisia dove il costo della vita è più basso e le politiche fiscali favoriscono un elevato tenore di vita…

    Comments

    comments

  • 2 Commenti

    WP_Modern_Notepad
    • pecoraro angelamaria scrive:

      Ho visto il servizio che mi ha sconvolta emotivamente pensando a quanto noi pensionati siamo ritenuti un peso per la societa’ e quindi da rottamare. Dopo aver lavorato una vita intera io pensavo di vivere la pensione in modo più sereno, invece devo pensare ai problemi dei figli senza lavoro o con lavoro precario, come penso facciano molti pensionati, vivendo di ansie e paure di non riuscire a fronteggiare tutte queste situazioni. Ci manca poco che quando una persona va in pensione non gli venga consegnato un flacone di qualcosa di letale, come un farmaco, da usare all’occorrenza.
      Faccio presente che mio marito ha lavorato 40 anni versando dei contributi inps ed enasarco (cassa privata degli agenti di commercio) e queste due pensioni diminuiscono sempre di più. Mi chiedo se fra qualche anno percepira’ ancora qualcosa o mano mano gli importi delle pensioni scompariranno? Ora ammontano a 530 – 560 ciascuna. Scusate per essermi dilungata, ma sonno arrabbiatissima!

    • I. Klauber scrive:

      Il libero movimento, la libertá di scegliere il paese dove stabilirsi anche fiscalmente, per i cittadini europei é diritto costituzionale dell’Unione Europea.
      Le tassazioni sono nei paesi dell’unione europea un diritto autonomo.
      Tassare i versamenti previdenziali che vengono erogati poi (in minima parte) sotto forma di pensione ai fiscalmente residenti all’estero, víola la costutuzione europea e del paese che lo fa.
      Lo Stato italiano predatore vuole in ogni modo perseguitare i cittadini italiani che chiedono semplicemente di vivere una serena vecchiaia dopo una vita di lavoro. Per fortuna che ci sono paesi che lo permettono

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

Social Network

Calendario

ottobre: 2015
L M M G V S D
« mag   nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031